L’Associazione Sportiva Nikamon è una scuola di Karate che nasce nel novembre 1995 dalla volontà di Alessandro Cardinale e Pasquale Acri: due atleti che dopo un cammino comune coronato da 5 titoli europei e 3 titoli mondiali decidono di creare una scuola in cui trasmettere gli insegnamenti di questa disciplina fisica e mentale.

shinkitaiNonostante la grande diffusione di questi ultimi decenni la straordinaria potenzialità formativa di questa disciplina non è ancora pienamente compresa. I luoghi comuni continuano a presentare il Karate come una attività sportiva violenta o tuttalpiù come un’ottima ginnastica. Il Karate-Do – la via del Karate – è in realtà una forma di espressione artistica corporea e, come tutte le arti, un mezzo per l’elevazione spirituale dell’uomo. L’apprendimento della tecnica e la passione che sorge durante la pratica sono il motore di quest’arte che è capace di condurci ad un elevato livello di autocoscienza e di serenità.

L’aspetto agonistico è presente ma non è il fine: è anch’esso un mezzo. Se il Karate-Do, come abbiamo cercato di dimostrare, è un mezzo di miglioramento psicofisico dell’individuo, fonte di autovalutazione e di ricerca introspettiva, attraverso l’uso di una tecnica corporea che si tramanda con sistema scolastico, se è arte, allora ne deriva che la competizione nell’ambito dello studio è solo uno degli aspetti dell’allenamento, e in questo risiede la differenza principale con gli sport.

L’arte progredisce, si evolve, si sviluppa, ma non solo in termini di semplici prestazioni agonistiche (pur essendo anch’essa legata a fattori ambientali che ne determinano un certo sviluppo), ma anche in termini di sviluppo globale dell’individuo.

E’ secondario il risultato prettamente sportivo e primaria invece la crescita, il perfezionamento dell’essere, in un processo lungo, continuo, faticoso, che dura tutta la vita.

Il Karate-Do dunque è diverso dallo sport, o meglio, non è solo sport.

La pratica sportiva può essere vista come un passaggio in un lungo processo di formazione; ideologia e obiettivi dello sport sono del tutto validi a condizione di riconoscerli come tali e di riconoscere la differenza tra questi e quelli di una disciplina artistica.

I corsi organizzati dall’Associazione sono rivolti a tutti, adulti e bambini, in un’ampia disponibilità di orari durante la settimana per incontrare le esigenze di quante più persone è possibile.